Si è tenuta in questi giorni a Lima, capitale del Perù, la manifestazione “EXPOALIMENTARIA”, dedicata ai prodotti agroalimentari e ai macchinari per l’industria alimentare. La collettiva italiana, organizzata quest’anno per la prima volta dall’Ice, ha visto la presenza di 13 aziende del settore dei macchinari per l’industria agroalimentare. Questa prima partecipazione, che avviene nel contesto più generale dell’Anno della Cultura italiana in America Latina, vede il nostro paese presentare tecnologie e attrezzature per la lavorazione di frutta, verdura, prodotti ittici, confezionamento e prodotti alimentari. EXPOALIMENTARIA si è confermata da tempo quale manifestazione di riferimento oltre che per il mercato peruviano, anche per quello dell’America Latina e per gli Usa ed il Canada. L’edizione 2014 ha visto la partecipazione di 654 espositori, di cui il 24 per cento stranieri. Nel 2014 il Perù ha importato macchinari per l’agroindustria per oltre 227 milioni di dollari, di cui il 49 per cento costituito da macchine per l’industria delle bevande, il 24 per cento per l’industria alimentare, il 9 per cento per la panetteria, la pasticceria e la pasta, l’8 per cento per l’industria dello zucchero e dei confetti e il 3 per cento per l’industria della lavorazione delle carni. Ampi spazi di opportunità sono offerti quindi alle imprese italiane di tali settori. Inoltre un importante impulso alla crescita dell’interscambio con l’Italia deriva dall’Accordo Commerciale Ue-Perù, entrato in vigore nel 2013.

Fonte: http://www.ilvelino.it/it/article/2015/08/27/pei-news–peru-in-mostra-a-lima-lindustria-agroalimentare-italiana/8fe378a7-0644-4e64-adb2-5a24754d0816/